Le 10 cose divertenti che il vostro gatto fa

..e che a voi umani, lo sappiamo, fanno ridere a crepapelle.

O almeno, fanno ridere quella sciocca della mia umana. Che a volte si sbellica proprio, ma con le lacrime!

foto 4_1muffin

Inutile dire, che quelle volte mi prudono proprio le zampette dalla voglia di graffiarla… perché ho la mia dignità, io, e non tollero che si rida di me! Neanche quando cado dal letto, o dalla sedia, o dal graffiatoio… insomma. non si deve ridere di me, punto!

E infatti si, eccoci con il primo punto della lista delle 10 cose che noi gatti facciamo e che vi fanno ridere così tanto:

1. cadere dai posti più assurdi. con dei gran tonfi e degli elegantissimi meow! E già di nuovo ben diritti sulle nostre zampine, pronti a riprendere qualsiasi interessantissima attività ci stesse tanto distraendo da farci cadere.

gatti-che-si-arrampicano

si perché il più delle volte cadiamo per distrazione, perché..

2. ci rincorriamo la coda come se non ci fosse un domani. E come se non ci ricordassimo che è la nostra coda… che è parte di noi, che ci segue dappertutto, e che non dovremmo mordicchiarla con tanta passione, perché non si staccherà mai e…

Ok, sono andata in fissa. ma è che quando mi ricordo di avere la coda, come tutti i gatti, poi non capisco più niente.

gatta-si-prende-la-coda

gatto-che-gioca

3.   L’imitazione di Michael Jackson in Thriller. Voglio dire: io manco lo so chi è questo tizio, ma ogni volta che tento di spaventare la mia umana e incuterle il dovuto timore…niente, quella scema scoppia a ridere come se le stessi facendo vedere le prove dello spettacolo di Miaotale.

Certo, non aiuta il fatto che per spaventarla io cammini lateralmente senza guardare dove vado e finisca sempre per andare a sbattere contro qualche mobile che si è spostato per farmi dispetto… ma non è comunque il caso di ridere. son cose serie eh.

gatto-rizza-pelo

Boh, sti umani chi li capisce è bravo.

4. Usciamo di scatto dalla cassettina dei bisogni, spaventati da non si sa cosa (in realtà, dalle nostre stesse puzze… ma non son cose che possiamo confessare così apertamente agli umani).

5.  Tentiamo di bere in posizioni impossibili, finendo sempre per ingozzarci e sputazzare acqua e starnuti da ogni parte. questa cosa è tragica ma alla mia umana la fa sempre sghignazzare, tanto che se mi sta per caso tenendo il bicchiere dal quale io cerco di bere addio, non c’è più niente da fare.

gatto-che-beve

6. Dormiamo in posizioni impossibili, il più delle volte con l’abbandono di un neonato, e per questo l’atteggiamento degli umani oscilla fra il bambinesco (oooooohhh che carino! detto coltimore reverenziale di svegliarci) e il suicida (ooooohhhh che carino! detto un istante prima di allungare la mano verso di noi, o tuffare il viso verso la nostra irresistibile panzetta pelosa, e attirarsi le feline ire funeste).

Seriamente gente: ma non ce l’avete una panzetta pelosa anche voi?? Che diamine…

cat-sleeping-cute

gatta-dorme-pancia-su

7. Proviamo un’irresistibile attrazione per alcune mortali trappole come: il piatto della doccia (scivoloso) i sacchetti di carta e plastica (che ti avvolgono nel loro abbraccio mortale e non ti lasciano andare più), le scatole di cartone (insanamente tentatrici, soprattutto quelle di piccole dimensioni dove ci piace rintanarci nella vana illusione di non essere visti dall’umano di casa… il tutto si traduce in stupidissime foto da parte dell’umano di soufflè di gatto con la base in cartone e tutto il pelo che straborda…. o peggio)

cat-with-box

scatolagatto

8. Quando giochiamo, fingiamo panico quando l’umano si nasconde gli occhi e, come per magia, sparisce davanti ai nostri occhi. Allora cominciamo a cercarlo freneticamente, e non ci rassereniamo finchè non gli poggiamo sopra la zampa e lui si scopre gli occhi, tornando alla realtà.

Andiamo siamo seri: davvero pensate che non sappiamo giocare a cucubau? E’ tutta una tattica per darvi soddisfazione, povere bestie senza pelo che non siete altro… altrimenti che vita grama avreste, senza noi gatti!

9. fuggiamo terrorizzati dall’aspirapolvere. Fughe a rotta di collo degne di un Cartoon della Loney Tunes seguono l’attimo di panico in cui fa la sua comparsa il terribile aggeggio. Scappiamo terrorizzati anche quando voi lo brandite e fate finta di imitare il suo rumore con la bocca… perchè dio non voglia che l’accendiate anche.

maledetti umani non c’è niente da ridere.

E si… anche fra noi gatti ci sono gli outsiders e i semplicemente pazzi… per l’aspirapolvere.

http://video.donnamoderna.com/ridere-in-famiglia/Micio-e-aspirapolvere-che-coppia?list=3911175

E si… ancora si: la mia umana sta le ORE a sghignazzare davanti a questi video…

10. vi facciamo gli occhietti dolci e ci inventiamo mille stratagemmi per condividere il vostro cibo (dopo aver spazzolato il nostro). E voi, allocchi, che ci cascate sempre! Siamo troppo carini e coccolosi e voi non sapete resisterci!

cat-cuteness

Ridete pure, umani, una risata vi seppellirà…

…ma non prima che vi abbiamo strappato l’ultimo boccone di cibo, sia chiaro!

Annunci

  1. ahahah che tenerezza…come ti capisco..anche io sono l’umana di 3 mici…e anche io mi sbellico delle cose più folli… che ci vuoi fare cara la mia panzetta pelosa…siamo fatti così noi umani…ma vi adoriamo proprio perché ci fate anche tanto ridere! 😀

  2. Io dico sempre che con tre gatte non ho bisogno della televisione! Se uno fa ridere immagina tre con tutte le loro assurde interazioni 🙂 ma la tua gatta di che razza è? È grigia come un blu ma ha gli occhi del certosino. Io ne ho una di razza ma non sono fanatica, le altre due sono europee e sono bellissime! Bacioni

    • E’ una gattina europea credo, figlia di gattini europei 🙂 ma hai ragione ha le fattezze e la struttura del blu (anche le striature della coda), tranne gli occhi 🙂
      Prima di lei abbiamo una certosina, non pura, con gli sessi occhi gialli. E prima ancora il fratello della certosina, anche lui stessi colori. Muffin l’ho “trovata” per caso, ma cercavo un gatto che mi ricordasse i miei due che avevo tanto amato. Degli splendidi gatti 🙂

      • 🙂 il nome completo (ridi pure) e’ Muffin Pentola. Uno dei miei poi cari amici la chiama Conlepatate (minaccia sempre si buttarla in forno, con le patate appunto) ed ero indecisa con altri nomi: Nebbia (ma è il cane di Heidi), Strega (ma è più da cavallo), Poi ho pensato grigia/bigia…. 😉 comunque nei momento affettuosi e’ la mia pannocchiella ahahah!
        Mattaperlagatta!

      • Figurati le mie avranno circa dieci nomi per ciascuna e uno più ridicolo dell’altro…:))) chi vive coi gatti ha la fantasia sfrenata coi nomi e non ha paura di rendersi ridicolo 😉

  3. Io pensavo che quando l’umana si nascondeva diettro il divano e poi rispuntava con gli occhi sparisse davvero! Wow, quali insegnamenti mi dai, o Bigia! Comunque io ho il terrore dell’aspirapolvere, non ne cavalcherei mai uno! 😀 Tanti baci da me, Berenice e Lice! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...